Il valore della merce venduta ammonta.000 euro IVA.
La concessione di eventuali sconti, premi o abbuoni può incidere sul calcolo operazioni a premio certo della base imponibile.
In economia, lo sconto è un concetto riferibile a più significati fra loro diversi, desumibili dal contesto in cui è usato.
Voglio questo da lui».
Il trattamento dello sconto condizionato è variabile.Nella pratica degli istituti di emissione, il tasso di sconto è il tasso di interesse al quale la banca centrale eroga i prestiti alle banche con cui è in relazione.Se la condizione, a cui è subordinata la concessione dello sconto, non si verifica si emette una fattura integrativa per lammontare dello sconto.Per le risoluzioni e le cessioni senza corrispettivo dei contratti di locazione e sublocazione di immobili urbani con durata di più anni, limposta si paga nella misura fissa di 67 euro.



1 soluzione: l'impresa Alfa emette fattura senza tenere conto dello sconto.
Vediamo, di seguito, come occorre regolarsi in fattura nel caso in cui il fornitore applichi lo sconto al cliente.
Se il contratto viene disdetto prima del tempo e limposta di registro è stata versata per lintera durata, spetta il rimborso dellimporto pagato per le annualità successive a quella in cui avviene la disdetta anticipata del contratto.
Sul deposito cauzionale versato dallinquilino non è dovuta limposta di registro.
Per i contratti di locazione a canone concordato, riguardanti immobili che si trovano in uno dei Comuni ad elevata tensione abitativa, è prevista una riduzione del 30 della base imponibile sulla quale calcolare limposta di registro.Imposta di bollo, per ogni copia da registrare, limposta di bollo è pari a 16 euro ogni 4 facciate scritte del contratto e, comunque, ogni 100 righe).Inoltre nel calcolo della base imponibile si tiene conto di eventuali debiti o altri oneri verso terzi accollati al commissario o committente (come nel caso dei costruttori di fabbricati che cedono immobili gravati da mutui e che devono assoggettare ad IVA lintero valore del fabbricato.Esempio: l'impresa Alfa Srl stipula un contratto di vendita col cliente Rossi.Indice, nella cessione del credito, per sconto si intende il contratto con il quale una banca (detta scontante) anticipa al cliente (detto scontatario deducendo l'interesse, l'importo di un credito non ancora scaduto mediante cessione dello stesso (artt 1858 e seguenti del codice civile ).L'acquirente del titolo nel determinare la misura dello sconto applica un tasso di sconto moltiplicando il valore della cambiale per 1 1- td ) dove t tempo e d tasso di sconto (ddiscount).



Imposta di registro, limporto dovuto varia a seconda dellimmobile locato o affittato.
Il locatore e il conduttore rispondono in solido del pagamento dellintera somma dovuta per la registrazione del contratto.