gran premio formula uno di spagna 2016

Le quattro gare fin qui disputate ci hanno mostrato una Mercedes in uno stato di forma eccellente, sebbene ad Hamilton siano capitati parecchi problemi di affidabilità.
Nella prima sessione (Q1) i piloti avranno a carta sconto gasolio fascia b disposizione 18 minuti per entrare nei primi sedici e aggiudicarsi un posto nella Q2 (15 minuti i migliori dieci avranno il diritto di accedere allultima fase delle qualifiche (Q3 saranno questi i 12 minuti decisivi in cui.
La sensazione che il team austriaco avesse intenzione di puntare sul giovane olandese era nell'aria fin dall'inizio dell'anno ma si è giunti a questa decisione solo ora; complice anche, forse, l'incidente al via dello scorso Gran Premio che ha visto come protagonista proprio Kvyat, riuscito.Ecco quanto dichiarato dal pilota della Ferrari, Kimi Raikkonen, al termine delle prove libere di Formula 1 per il Gran Premio di Spagna: E stato un venerdì come tanti, ci siamo concentrati sul nostro programma.Il campione del mondo in carica Hamilton si trova ormai a 43 punti dal compagno di squadra: certo la stagione è ancora lunghissima, ma se le cose non iniziano a girare per il verso giusto sarà praticamente impossibile recuperare.Continua a leggere - Storie Correlate, lewis Hamilton conquista la pole sui P Zero yellow soft news, gran Premio di Spagna 2016, prove libere news.Strategie differenziate in Ferrari e Red Bull in lotta serrata per la vittoria fino alla bandiera a scacchi.Team e piloti conoscono alla perfezione il tracciato spagnolo essendo sede dei test invernali e, quando ancora erano consentiti, di molte sessioni di test privati.Il team di Maranello soffre di seri problemi di affidabilità e la prestazione al contempo non è per niente ai livelli della casa di Stoccarda.Il Gran Premio di Spagna, da sempre, offre ai team l'occasione di portare aggiornamenti alla vettura che, se daranno buoni riscontri, saranno poi utilizzati per il resto della stagione.Al tedesco sta girando tutto bene e Nico sta facendo incetta di punti approfittando anche delle disavventure che stanno capitando ai rivali, il compagno di squadra Hamilton e l'alfiere della Ferrari Vettel su tutti.Diamo per prima cosa tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi le sessioni odierne in programma sul Circuit de Catalunya che sorge a poca distanza.Driver 1 Lewis Hamilton HAM 2 Nico Rosberg ROS 3 Daniel Ricciardo RIC 4 Max Verstappen VES 5 Kimi Räikkönen RAI 6 Sebastian Vettel VET 7 Valtteri Bottas BOT 8 Carlos Sainz SAI 9 Sergio Perez PER 10 Fernando Alonso ALO 11 Nico Hulkenberg HUL.A un certo punto sono rientrato per fare un controllo sulla vettura, volevamo essere sicuri che tutto fosse a posto.



In ogni caso, bisognerà prestare molta attenzione al cielo per vedere se sarà in grado di riservare qualche sorpresa e stravolgere le tattiche dei piloti.
Al suo debutto con la Red Bull, Max Verstappen è diventato il più giovane vincitore di un gran premio nella storia della F1, chiudendo la gara su un set di medie con cui ha completato 32 giri: uno più di quelli percorsi dalla Ferrari.
Il finlandese ci è riuscito nel 2005 con la McLaren e nel 2008 con la Ferrari, mentre lo spagnolo ha fatto gioire il suo pubblico nel 2006 al volante della Renault e nel 2013 con la Ferrari in quella che però ancora oggi resta lultima.Si arriva in Spagna con una novità, ovvero uno scambio di piloti in corso di stagione: Kvyat, il pilota russo della Red Bull, è stato di fatto demansionato dal suo team.Alle 11 prenderà il via la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna, in programma sul circuito di Montmelo, che precederà le tre sessioni di qualifica che si disputeranno in giornata a partire dalle.Il ritorno definitivo della Spagna risale al 1986, quando per la prima volta si corse a Jerez de la Frontera e vinse Ayrton Senna.E dire che questa doveva essere la gara della svolta per le Rosse, che invece rischiano di vedere con il binocolo anche il terzo gradino del podio.Vedremo sicuramente in azione la soft (gialla la medium (bianca) e la hard (arancione anche se questultima verrà utilizzata in gara solamente in casi eccezionali, come lingresso in pista della safety car che potrebbe stravolgere le tattiche (con i piloti che si fermeranno due.Non se la sta cavando affatto male Verstappen che con la Red Bull occupa la quinta posizione, davanti a Ricciardo.Nel 1951 si tenne la prima edizione valida per il Mondiale che era nato lanno prima: vinse Juan Manuel Fangio su Alfa Romeo sul circuito di Pedralbes, a Barcellona, dove poi si corse anche nel 1954 con vittoria della Ferrari di Mike Hawthorn.Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle.La, formula 1 è di nuovo in diretta : grande appuntamento con le qualifiche del, gran Premio di Spagna 2016 sul circuito di, montmelò, sede del quinto Gp del Mondiale di questanno.