Alberto Mazzuca, Penne al vetriolo, Bologna, Minerva, boxer femmina regalo 2017.
Paolo Mazzanti e Giancarlo Mazzuca, Eredi.
L'idea iniziale era di farne un settimanale 184, sul modello de Il Mondo di Mario Pannunzio : di conseguenza la progettazione della «terza pagina la sezione culturale, risultò particolarmente curata.Franz Herre, Metternich: considerò l'Italia un'espressione geografica, trad.Lo specchio delle vanità (1942 allestita al Teatro Carignano di Torino.402 (Appendice).) Nel seguito dell'articolo, Panorama scriveva che Montanelli stava già pensando di realizzare un nuovo giornale con alcuni suoi fedelissimi, molti dei quali lavoravano con lui al Corriere.Dal nostro inviato del Novecento, Ordine dei Giornalisti.La prassi giornalistica di Montanelli fu influenzata dal praticantato fatto negli Stati Uniti, tenendo presente la massima imparata alla United Press, vale a dire che ogni articolo deve poter essere letto e capito da chiunque, anche da un «lattaio dell' Ohio ».Anche se la sua macchina per scrivere preferita fu l'Olivetti Lettera 22, questa foto lo ritrae mentre scrive su una Olivetti MP1, il primo modello portatile della casa di Ivrea.L'intervista, raccolta da Lamberto Sechi, venne pubblicata con il titolo Montanelli se.



Mario Biondi, Montanelli: più che un'amicizia una complicità.
Solo la Storia d'Italia ha venduto, al 2004, oltre un milione di copie, e risulta il saggio storico di maggior successo negli annali dell'editoria italiana.
Nel 1959 Montanelli fu protagonista della prima intervista rilasciata da un Papa ad un"diano laico 96, pubblicando il resoconto di un suo lilium regale bulbs incontro con Papa Giovanni xxiii.
Direttore de la Voce (1994-1995) modifica modifica wikitesto Indro Montanelli presenta il suo nuovo"diano, la Voce.
Guerra nel fiordo, Collana La guerra per l'Europa.3, Milano, Mondadori, 1942.Firenze, Collana Passpartout, Milano, Mondadori, 1991, isbn.Margarethe de Colins de Tarsienne e Indro Montanelli.Rapporto Kinsey sulla situazione italiana, un libello satirico nel quale scriveva tra l'altro: «In Italia un colpo di piccone alle case chiuse fa crollare l'intero edificio, basato su tre fondamentali puntelli, premio alla nscita termine per richiederlo la Fede cattolica, la Patria e la Famiglia.Il Generale Della Rovere, prefazione di Gianni Riotta, con un'intervista di Michele Brambilla all'Autore, Collana La Scala, Milano, BUR, 2001, isbn.