premio nobel economia 16 anni prima

A partire dagli anni Settanta, si è interessato ai temi del cambiamento climatico, problema che confronto polizze vita premio unico iniziava a essere studiato con crescente preoccupazione da parte dei ricercatori, soprattutto per il rapido aumento nel consumo dei combustibili premio naviglio martesana facebook fossili con lemissione di anidride carbonica in atmosfera.
Reuters, copyright, leggi anche - Chimica, il Nobel ai registi dellevoluzione.
Nordhaus ha 77 anni, è di Albuquerque (Stati Uniti) e ha dedicato i suoi studi ai rapporti e alle interazioni tra società e natura.
Il premio Nobel per lEconomia 2018 è stato assegnato a William.Il suo modello mette insieme chimica e fisica, oltre alleconomia, ed è diventato uno dei più diffusi per simulare come varia la ricchezza mondiale al variare del clima.Il suo sistema si è, per esempio, rivelato molto utile per prevedere gli effetti delle politiche economiche tese a ridurre il consumo di combustibili fossili, come la carbon tax.I suoi studi hanno aperto la strada a molte altre ricerche nel campo delle politiche pubbliche e private per stimolare l innovazione.Romer: il primo viene premiato per i suoi studi sullinterrelazione tra i cambiamenti climatici e leconomia, il secondo - che è stato capoeconomista e vicepresidente alla Banca mondiale fino a giugno 2018 - per gli studi sulla crescita endogena e le ricerche sulle politiche che.



Università di Yale ed è stato consulente economico durante l'amministrazione Carter.
Prima degli impegni alla Banca mondiale è stato professore a Stanford, università californiana considerata in tutto il mondo la culla dellinnovazione.
I due vincitori «hanno sviluppato metodi che affrontano alcune delle sfide fondamentali e più urgenti del nostro tempo: combinare la crescita sostenibile a lungo termine dell'economia globale con il benessere della popolazione del pianeta».
«Lumanità - sostiene Nordhaus - sta giocano a dadi con lambiente naturale: iniettando nellatmosfera gas e prodotti chimici che attaccano lozono, causando cambiamenti delluso del terreno su grande scala con le deforestazioni ed eliminando lhabitat naturale di svariate specie mentre ne crea di nuove, transgeniche.La premiazione è stata annunciata questa mattina poco prima delle 12 dallAccademia reale delle Scienze di Svezia a Stoccolma.I vincitori condivideranno un premio da 9 milioni di corone (lequivalente di circa 860mila euro).Prima delle sue ricerche, le principali teorie di macroeconomia ritenevano che le innovazioni tecnologiche fossero un primario fattore di crescita, ma senza valutazioni più accurate sulle scelte e le condizioni del mercato che portavano alla creazione di nuove tivoli terme gran premio go kart tecnologie.Con i suoi studi, ha dimostrato come la conoscenza possa essere uno dei principali fattori di crescita economica nel lungo periodo.Il lavoro di Romer negli Anni 90 è diventato uno degli elementi della teoria della crescita endogena, secondo cui la crescita si basa appunto sulla dinamica del processo tecnologico.Le ricerche di Nordhaus hanno dimostrato che uno dei rimedi più efficaci per ridurre linquinamento atmosferico è applicare in maniera uniforme su scala globale uno schema di tassazione per le emissioni di anidride carbonica.«Le loro ricerche hanno ampiamente allargato lo spettro dellanalisi economica, costruendo modelli che spiegano come leconomia di mercato interagisce con la natura e la conoscenza ha spiegato l'Accademia reale svedese delle scienze.