FuoriAsse Officina della Cultura, due elementi che nutrono la salute, molto importanti, dui quali cè molto da riflettere.
Orto botanico Università di Tor Vergata, Navdanya International, Medici senza frontiere, Legambiente, Libera, Actionaid, FoodReLovution, Associazione Semilune, Cerealia Festival dei cereali, Rete Economia Solidale Ciociaria, Graf gruppo e rete per lapprendimento e la formazione, Il resto mancia farmers market.
(Azienda agricola biologica Impero Maggiarra di Sonnino, Azienda agricola Roberta Marcoaldi di Montelibretti, Azienda agricola Angela Paoloni di Marcellina, Azienda agricola Lalla Lupi di Fara Sabina, Azienda agricola Tre Viae di Trevi) vini DI qualita DEL lazio DOC docg DOP IGP Laboratori e degustazioni.E anche un laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni.Con lui gli spagnoli.ORE 10: laboratorio DEL buon cibo.Tel: 39 premio viareggio 2018 candidati (085) 8880195, fax: 39 (085) 8880155, email:.Le ciambelle al mosto! Tutti insieme i produttori vi aspetteranno con ricette e preziosi consigli per invitarvi a sostenere le piccole aziende a conduzione familiare per supportare uneconomia locale che altrimenti andrebbe disgregandosi.Il nuovo concetto di qualità sullolio: la qualità sensoriale.Dolci sani e leggeri con lolio Dop Garda, una dimostrazione.Uniti per difendere la centralità della tematica cibo quale presidio fondamentale per i diritti di cittadinanza, la tutela dellambiente e la promozione delleconomia locale.Manuel Marzari, maestro di dolcezze. .(contributo euro 10) ORE 10,00 17,00: La città dei pony: battesimo della sella e stazioni ludico-didattiche con i pony e parco gonfiabili gratuito (tutto il giorno!).



Tanti i relatori anche nella giornata di sabato.
Residuo dellolio di oliva dopo chiarificazione, dal quale, per ebollizione in acqua, cottura al forno o trattamento con acido solforico, si ricava un olio molto acido e scadente, usato per la preparazione di saponi e come lubrificante, mentre la parte solida viene utilizzata come concime.
M/galleria-vinarelli/ cesti in vimini larte dellintreccio, laboratorio in diretta con il canestraro Rodolfo Onori /site/ Giornata di solidarietà, moltissime istituzioni ed associazioni del territorio sostengono il nostro progetto di filiera corta.
Lolio di Gallipoli era considerato tra i migliori di tutti quelli messi in commercio, richiesto perché chiaro e grasso, lampante.
ORE 12: laboratorio tecniche DI degustazione DEI vini Tecniche di degustazione con il sommelier Francesco Radiciotti (Azienda biologica Capodarco, Azienda agricola Carla Onofri di Vallerano, Azienda agricola Le Colline del cesanese di Olevano, Azienda agricola biologica Simone Robertiello di Vignanello, Azienda agricola Colle Favignano.Olio Officina Festival 2019, speciale OOF 2019.Università degli Studi di Scienze gastronomiche in Piemonte, realizzato da, olea, con la direzione di Maria Piochi, il coordinamento di Giuseppe Di Lecce e sotto la responsabilità del capo panel Giorgio Sorcinelli.Ci si augura che il 2019 siano l'anno del rilancio dell'integrazione europea.Vino e olio in festa 4 edizione.Tra i vari temi, la comunicazione olfattiva nei processi dacquisto, lalto valore simbolico dellolio senza che a beneficiarne sia il comparto oleario, la storia della pubblicità vista attraverso gli archivi, e poi la sorpresa olio di sansa: fonte di antiossidanti, gli oli di intrattenimento, le macchine olearie: dal.Organizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Sommelier (.