Ecco le regole Inps.
Dal blog "Asso di denari" di Carlo Sala.
Nella circolare Inps.
Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge.Di seguito regole, limiti e chi può utilizzarlo.107 sono contenute le istruzioni operative e i chiarimenti su quali sono regole e adempimenti per attivare il contratto di lavoro occasionale PrestO.I nuovi voucher PrestO 2017 possono essere utilizzati dalle imprese che hanno alle loro dipendenze meno di 5 lavoratori assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato.I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente.I lavoratori devono, inoltre, indicare lIban del conto corrente bancario/postale, libretto postale o della carta di credito, sul quale lInps, entro il giorno 15 del mese successivo a quello di svolgimento della prestazione, eroga il compenso pattuito.I datori di lavoro potranno acquistare i nuovi voucher PrestO anche mediante intermediario abilitato.



96 del ) si è corso ai ripari per non scontentare quanti cercano un lavoro e sono stati introdotti i nuovi voucher PrestO Inps 2018.
In capo al datore di lavoro anche il costo dei contributi Inps pari al 33 del compenso e il premio Inail pari al 3,5 per cento.
Anche il pagamento del lavoratore verrà effettuato esclusivamente in modalità telematica: entro il giorno 15 del mese successivo a quello di svolgimento della prestazione i voucher PrestO verranno accreditati dallInps sul cc bancario del lavoratore; in alternativa il pagamento verrà effettuato tramite bonifico intestato.
Nel settore agricolo la paga minima oraria è pari allimporto della retribuzione oraria delle prestazioni stabilite dal ccnl di categoria.
Il pagamento del voucher PrestO Inps 2018 sar à effettuato dallInps : e pertanto i prestatori di lavoro occasionale retribuiti col voucher sono tenuti a registrarsi sul sito dellIstituto previdenziale (cui possono accedere alla piattaforma anche gli intermediari abilitati e gli enti di patronato, come.In caso, invece, di violazione dell'obbligo di comunicazione preventiva allInps delle prestazioni, si applica la sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da 500,00.500,00 per ogni prestazione lavorativa giornaliera per cui risulta accertata la violazione.Nel caso in cui la prestazione lavorativa non abbia luogo, lutilizzatore è obbligato a comunicare, attraverso la piattaforma informatica inps ovvero avvalendosi dei servizi di contact center messi a disposizione dallinps, la revoca della dichiarazione trasmessa allInps entro i tre giorni successivi al giorno programmato.Di seguito tutte le regole e la circolare.Gli adempimenti telematici relativi alle prestazioni occasionali possono essere effettuati: direttamente dallutilizzatore o dal lavoratore, attraverso laccesso alla piattaforma telematica con lutilizzo delle proprie credenziali personali (pin Inps, credenziali spid, carta nazionale dei servizi avvalendosi dei servizi di contact center Inps; Le operazioni premio qualificazione champions league 2017 di registrazione.PrestO, invece, potrà essere utilizzato da micro imprese fino a 5 dipendenti, escluse quelle del settore agricolo.

I nuovi voucher introdotti con lart.
Lutilizzatore tramite la piattaforma telematica Inps o avvalendosi dei servizi di contact center deve comunicare: i dati identificativi del prestatore; il luogo di svolgimento della prestazione; il numero di titoli utilizzati per il pagamento della prestazione; la durata della prestazione; lambito di svolgimento della prestazione;.