Corriere della Sera (1 dicembre 2014).
Senza ballottaggio, ma con il premio (irraggiungibile) mantenuto al 40, tutto si giocherebbe sulle soglie di accesso.
Cuperlo al : Il Parlamento non può essere una semplice sede di ratifica Non so quale sia il margine di trattativa che rimane sulla legge elettorale, ma esiste un principio che non può essere eluso: lautonomia del Parlamento.Corriere Fiorentino (12 febbraio 2009).Ma niente scissione, ne ora ne mai: Cè bisogno di unità, ma di unità nella chiarezza delle diverse posizioni).I trentenni e il futuro. .Infatti, la stessa Consulta che ieri ha emesso sentenza in un battibaleno, quando tornerà a riunirsi, il 24 gennaio, per decidere cosa abbattere dell.E lo ha detto chiaramente: Si poteva fare meglio, certo.La Repubblica (3 dicembre 2014).The Wall Street Journal (25 February 2014).L'assemblea del Pd proclama Renzi segretario.Matteo Renzi (con Giancarlo Antognoni, Ettore Bernabei, Cesara Buonamici, Franco Cardini e Irene Grandi).



«Anzi, abbiamo segnato un punto:.
ha sottolineato Renzi Giudico dunque pretestuoso laccanimento contro questo accordo se basato solo sulle preferenze.
Profonda sintonia, si era detto.
Ferrarese., Ognibene.Inoltre, bisognerà vedere con quali altri partiti (centristi?Gli domando: la battaglia di libertà e di scelta perché non lhai fatta quando sei stato eletto con quella legge?Se tutti son daccordo in Parlamento, si cambia, perché che vuole che interessi a me delle soglie di sbarramento.Due mesi buoni se ne andrebbero per fare la nuova legge elettorale, due mesi sono obbligatori per indire i comizi elettorali da quando vengono sciolte le Camere.Unioni civili, storico sì alla Camera: sono legge.Anche in questo caso, un concetto ribadito per lennesima volta: Chi non mi ha mai creduto, oggi premio del gioiello olanda deve prendere atto della realtà: nessuno trama contro.Purtroppo sul punto si è registrata una netta ostilità.Renzi non ha più la scusa di far slittare il referendum anti-articolo 18 per portarci al voto» hanno esultato, ieri, in molti e in coro, da Forza Italia ai centristi.Corriere della Sera (18 settembre 2014).